le muse

Alba persiana (1)

Dal libro delle mie poesie,
se prendessero la pioggia
morirebbe un capitolo.
Se prendessero il cielo
morirebbero due capitoli.
Se prendessero il pane
tutto perderebbe il suo significato,
ma se prendessero la libertà dalle mie poesie,
morirei io.

 

 

 

 

Che ne dici
se cambiassimo il tuo nome in “Pioggia”?
Io, senza un ombrello, ballerei tra le tue risate,
giorno e notte.
Che ne dici
se cambiassimo il tuo nome in “Primavera”?
Io, fiorirei con ogni difficoltà, ogni discriminazione, solo per vederti felice.
E se cambiassimo il tuo nome in “Futuro”?
Io, morirei lottando per ridarti la tua gloria, la tua libertà.
Che ne dici
se mettessimo il tuo nome
su tutte le cose belle del mondo?
Cielo,
Speranza,
Casa,
Amore,
Libertà
e chiamassimo te
con il tuo vero nome:
La Persia!
Io, per sempre,
sarò la tua cittadina
e tu,
per sempre,
la mia amata terra.
Secondo te,
si potrebbe fare?

 

 

 

 

La foglia d’autunno
non ha altra scelta
se non cadere,
quando l’albero porta già nel cuore
l’amore per una verde foglia di primavera.

 

 

 

 

C’è la guerra, Isacco.
C’è la guerra e questa volta,
Isacco
viene sacrificato per davvero.

 

 

 

Gli altri blog di Jasmine Efte

Alba persiana (2)

 

 

 

 

 

 

 

 

Alba

Ringraziamo tutti i numerosi lettori di Modus, che con la loro attenzione regolare o sporadica danno senso al nostro lavoro.
A quelli che gradirebbero essere informati sulle nostre pubblicazioni in tempo reale, e hanno un profilo attivo su Facebook, consigliamo di mettere il like sulla fan page: riceveranno senza dover fare l’accesso al sito il link di tutti i nuovi articoli.

La redazione

8 lettori hanno messo "mi piace"
Print Friendly, PDF & Email
Share:

Leave a reply

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux